Indice MSCI World cos’è?

indice MSCI world cos'è

Come investitore è molto probabile che avrai sentito parlare dell’indice MSCI World. Non sarebbe strano, perché si tratta di uno degli indici più importanti al mondo e sarebbe anche bene che sia presente, in qualche modo, nel tuo portafoglio.

Andiamo però per ordine e cerchiamo di capire meglio di cosa stiamo parlando. Poi vedremo anche come investire.

Indice MSCI World cos’è?

L’indice MSCI World è un indice che comprende gran parte della capitalizzazione mondiale elaborato da MSCI.

MSCI è un grande fornitore di indici di mercati, così come i suoi concorrenti FTSE, Stoxx, S&P e altri minori.

Gli indici MSCI sono i più disparati. Ci sono indici MSCI su settori, su singole aree geografiche, su stili di investimento, ecc…

Tra questi, comunque, l’indice MSCI World è probabilmente il più importante, proprio perché racchiude al suo interno buona parte della capitalizzazione mondiale dei mercati sviluppati.

L’indice rappresenta una parte dell’indice MSCI World All Country, che comprende i mercati sviluppati e i mercati emergenti. All’interno dell’MSCI All Country abbiamo, appunto, l’indice MSCI World e l’indice MSCI Emerging Markets.

Indice MSCI World cos’è e come è composto

Concentrandoci ora sull’indice dei mercati sviluppati, vediamo ora la sua composizione.

A livello settoriale, i finanziari e i tecnologici hanno il peso maggiore. Questi due settori pesano rispettivamente per il 17,86% e 17,45%. A seguire, con un peso vicino al 12%, troviamo Beni di Consumo, Healthcare e Industriali e poi via via tutti gli altri.

Se  consideriamo che il primo settore pesa solo per il 17,86%, è evidente che ci troviamo di fronte ad un indice ben diversificato.

La diversificazione è evidente ancora di più a livello di singoli titoli. Infatti, la società che ha il maggior peso è Apple, che però pesa solo per il 2,12%, mentre al secondo posto c’è Microsoft con un peso solo dell’1,71%.

La composizione dell’indice si basa sulla capitalizzazione di mercato. Vediamo ora le differenze a livello geografico.

Indice MSCI World composizione geografica:

  1. USA 59,21%
  2. Giappone: 9,11%
  3. Regno Unito: 6,64%
  4. Francia: 4,19%
  5. Germania: 3,63%

Come puoi vedere, gli USA hanno un peso preponderante e, di fatto, l’MSCI World è molto correlato al mercato americano. Di seguito il grafico di confronto tra un ETF su MSCI World (blu) ed uno su S&P500 (rosso):

indice msci world cos'è grafico

Questo forte presenza degli USA in portafoglio non ti deve stupire, perché se è vero che l’indice è costruito in termini di capitalizzazione, allora è ovvio che l’America abbia il peso maggiore.

Indice MSCI World: come investire?

L’indice MSCI World è sicuramente il miglior modo per avere un’esposizione diversificata su più mercati maturi. Di fatto, è un must in ogni portafoglio in ETF e anche nel nostro servizio Trend e Strategie di Investimento è stato spesso presente.

Il miglior modo per investire è tramite un ETF. Su Borsa Italiana ce ne sono molti tra cui scegliere e il mio consiglio è di selezionare sempre un ETF ad accumulazione, visto che in questo caso i dividendi vengono automaticamente reinvestiti, senza dover quindi subire la tassazione italiana.

Buon investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.