fbpx

Indice MSCI USA, investire nelle azioni americane

indice msci USA

In passato ti ho parlato diverse volte di come investire in azioni USA tramite qualche indice e relativo ETF.

Ti ho anche scritto, però, che alcuni di questi indici non sono del tutto efficienti.

Oggi vedremo insieme un altro indice americano particolarmente importante e molto usato come sottostante per gli investimenti. Un indice che, per molti versi, è molto più efficiente di altri.

Cos’è l’indice MSCI USA.

L’indice MSCI USA è uno dei numerosi indici elaborati dalla società MSCI Barra (originariamente Morgan Stanley Capital International).

L’indice copre l’85% della capitalizzazione totale della Borsa Americana. Questo lo rende, quindi, un indice molto interessante per investire nel mercato più grande e liquido del mondo.

Vediamo ora la composizione indice MSCI USA.

L’indice MSCI USA investe ovviamente al 100% in America. Il settore più importante è ormai quello dell’Information Technology, che pesa per il 21,68%. Al secondo posto, ben distanziato, troviamo il settore Healthcare, con un peso del 14%. Chiude il podio i servizi finanziari, con un peso del 12,89%.

Altri settori ben rappresentati sono le comunicazioni, i beni di consumo e gli industriali.

A livello di singole società in cui è investito l’indice, queste sono le prime cinque con il relativo peso:

  1. Microsoft: 3,73%
  2. Apple: 3,41%
  3. Amazon: 3,06%
  4. Facebook: 1,75%
  5. Johnson & Johnson: 1,43%

Come puoi vedere, è anche un indice ben diversificato. Infatti, le prime cinque società pesano solo per il 13%. Proseguendo ulteriormente, le prime dieci società pesano solo per il 20%.

Complessivamente, le aziende comprese nell’indice ammontano a 641 società.

Inoltre, puoi anche vedere che di queste prime cinque società ben quattro sono aziende della tecnologia. Si conferma, quindi, il peso importante di questo comparto.

Indice MSCI USA, rendimenti e performance

L’indice MSCI USA negli ultimi 10 anni ha avuto un rendimento del 13,95% annuo composto negli ultimi 10 anni.

Un rendimento superiore all’indice MSCI World e all’indice MSCI “All Country World Index”.

La performance è sostanzialmente identica a quella dell’indice S&P500. Ecco di seguito il confronto:

indice msci USA grafico

Questo vuol dire che investire nell’indice MSCI USA è una buona alternativa al classico indice S&P500.

Nel prossimo articolo ti indicherò con quali ETF è possibile farlo.

Buon investimento.

 

 

4 pensieri riguardo “Indice MSCI USA, investire nelle azioni americane

  • 2 dicembre 2019 in 13:44
    Permalink

    Buongiorno e Grazie per le utili informazioni sull’indice MSCI USA inserite nel presente articolo.
    Vorrei porre una domanda: indice MSCI USA ha composizione fissa e non mutevole nel tempo oppure nel frattempo, cioè dopo quasi sei mesi rispetto alla data sopra indicata, ci fu variazione percentuale della suddetta composizione nei vari settori e comparti proprio dell’indice MSCI USA ?
    Cordiali Saluti, Rosario.

  • 2 dicembre 2019 in 17:02
    Permalink

    La composizione nel tempo cambia, perché cambiano le aziende a maggiore capitalizzazione.

  • 2 dicembre 2019 in 17:58
    Permalink

    Quindi immagino che un semestre possa essere sufficiente per poter apprezzare mutamenti significativi della composizione percentuale dell’indice MSCI mentre da un giorno all’altro solamente piccole frazioni millesimali sui vari pesi della suddetta percentuale possono avenire.
    Grazie Rosario
    Saluti

  • 2 dicembre 2019 in 19:08
    Permalink

    No, ma le variazione nella composizione non avvengono quotidianamente. Ci sono delle revisioni periodiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.