Indice MSCI Switzerland 20/35: come va l’azionario svizzero?

indice MSCI Switzerland 20-35

Un mercato che non sempre in passato abbiamo trattato è quello svizzero.

Un piccolo Paese, da sempre neutrale e non schierato e un’economia che a livello mondiale ha un peso trascurabile.

Tuttavia, il suo mercato finanziario è particolarmente importante e il suo indice azionario è composto da molte grandi multinazionali.

Ma quale è il suo indice più importante? Uno dei più usati come sottostante per vari ETF e prodotti di investimento è l’indice MSCI Switzerland 20/35.

Composizione indice MSCI Switzerland 20/35.

Cos’è l’indice MSCI Switzerland 20/35?

E’ un indice composto da 38 società svizzere, con alcuni aggiustamenti per limitare il peso delle società maggiori. Infatti, la società con maggior peso può arrivare al massimo al 35% dell’indice, mentre le altre componenti possono raggiungere al massimo il 20%.

Per la precisione, le prime cinque componenti e i relativi pesi sono i seguenti:

  1. Nestlé: 23,11%
  2. Novartis: 17,20%
  3. Roche Holding: 15,87%
  4. UBS Group: 4,54%
  5. Zurich Insurance: 4,15%

Come puoi vedere, il gigante dell’indice è il colosso alimentare Nestlé, la prima società al mondo del suo settore. Seguono le farmaceutiche Novartis e Roche. Insieme, queste tre società pesano per oltre il 56%.

Quindi parliamo di un indice molto concentrato, esattamente come avevamo visto qualche giorno fa quando ti avevo parlato dell’indice Bovespa. In questo caso, la concentrazione è persino più elevata. Tuttavia, è su settori tendenzialmente poco ciclici (alimentare e farmaceutico).

Vediamo la suddivisione settoriale.

Il comparto farmaceutico/healthcare è il più rappresentato. Il peso è del 37% (di cui il 33% sono le due società viste prima). Seguono i beni di consumi (compreso l’alimentare) con il 24,78%. Il terzo settore rappresentato è quello bancario/finanziario con il 17%.

Come è andato l’indice?

La performance dell’indice MSCI Switzerland 20/35

Ecco di seguito la performance quinquennale dell’indice confrontato con gli altri:

indice MSCI Switzerland 20-35 grafico

L’indice svizzero è la linea blu grassetto, quella verde è l’MSCI World, quella azzurra è l’S&P500 mentre quella rossa è l’indice europeo.

Come vediamo, il mercato svizzero si è difeso meglio dell’Europa, ma è stato di gran lunga dietro l’America e l’indice mondiale.

Questo dipende anche dalla sua composizione. Negli ultimi anni, il settore vincente è stato quello tecnologico, che sull’indice svizzero non ha nessuno rappresentazione. Per contro, i beni di consumo e il farmaceutico non hanno fatto performance stellari in questi anni.

Tuttavia, nell’ultimo periodo la loro minore ciclicità ha permesso all’indice svizzero di contenere la volatilità. Di fatto, la Svizzera ha retto miglio rispetto agli altri.

Oggi abbiamo visto quindi il più importante indice della Svizzera. Nel prossimo articolo vedremo come investire su questo indice.

Buon investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.