Cos’è il book di negoziazione? Spiegato semplice e con esempi!

cos'è il book di negoziazione

Un termine che potresti aver spesso sentito di cui voglio parlarti oggi è il book di negoziazione. Un termine, peraltro, correlato con i concetti di prezzo denaro e lettera spiegati in un recente posto.

Ti consiglio di leggerlo per poter comprendere appieno il significato ed il funzionamento del book di negoziazione.

Oggi ti spiegherò quindi cos’è il book di negoziazione, che ti permetterà di avere più chiari termini che spesso avrai sentito come book a 5 livelli, book a 20 livelli, book di Borsa, ecc…

Cos’è il book di negoziazione: proposte di acquisto e di vendita

Se il prezzo denaro e lettera è il prezzo a cui rispettivamente un compratore è disposto a comprare e un venditore è disposto a vendere, il book di negoziazione è l’insieme di queste proposte.

Ecco, molto semplicemente cos’è il book di negoziazione. A seconda dei livelli del book avremo poi diverse definizioni.

Quindi, il book a cinque livelli sarà l’insieme delle migliori cinque proposte di acquisto e vendita. Oggi molte banche e intermediari nelle loro piattaforme ti permettono di visualizzare il book a 5 livelli. Il book a 20 livelli è invece l’insieme delle migliori venti proposte di acquisto e vendita e così via.

Ecco come si legge un book a 5 livelli

Quello riportato di seguito è il book di negoziazione a 5 livelli che ti mette a disposizione una nota banca, quando effettui operazioni di compra/vendita. Come puoi ben vedere è un book di azioni. Tieni però presente che è lo stesso anche se acquisti un altro strumento finanziario, come ad esempio un etf.

Per cui una volta compreso come si legge il book di negoziazione riportato sotto, sarai in grado di capire qualsiasi book di borsa.

Lascia perdere tutte le informazioni che trovi immediatamente sotto al nome del titolo. Sono informazioni importanti ma che non riguardano il funzionamento del book.

Concentrati sullo “schema” più in basso. Come vedi il book è diviso in due sezioni: destra e sinistra. La prima intitolata “denaro” e la seconda “lettera“.

come si legge il book-di-negoziazione

Come si legge il book di negoziazione a 5 livelli? 

Facciamo subito un caso concreto: sei interessato ad acquistare questo titolo cosa fai? Se sei un acquirente devi andare alla ricerca di un venditore. Giusto?!

I venditori sono presenti sul lato sinistro del book di azioni. Il miglior pezzo cui acquistare questo titolo è di 4,010. Come vedi poi i prezzi aumentano.

Quanta quantità può acquistare a questo prezzo? 

Semplice, basta vedere quanti “pezzi”, sono disponibili sotto al termine  “Q.tà”. A quel livello di prezzo ci sono 102.651 pezzi che potresti acquistare!

Solo se desiderassi acquistare più della quantità disponibile a quel livello di prezzo, gli ulteriori pezzi sarebbe acquistati al secondo miglior prezzo disponibile. E così via.

Cosa indica quel numerino di fianco alle quantità? 

Semplicemente quanti operatori sono disposti a vendere a quel livello di prezzo. Al prezzo più basso sono posizionati 9 operatori. Nel book però non viene specificata la quantità offerta dal singolo operatore, ma solo il valore complessivo.

E se invece sei un venditore? 

Il ragionamento è esattamente lo stesso soltanto che stavolta dovrai concentrarti sul lato sinistro del book. Lascio a te ora proseguire nel ragionamento.

Come vedi i prezzi denaro, sono sempre inferiori al prezzo lettera. Questo accade su tutti i book. Semplicemente perché chi vende vuole farlo al prezzo più alto possibile. Chi acquisto al prezzo più basso!

Book di negoziazione: per quali operatori è importante?

Come nel caso del prezzo denaro e lettera, anche il book di negoziazione è una cosa che interessa più i trader che gli investitori.

Anzi, direi più gli scalper!

Infatti, l’analisi del book è importante soprattutto per chi opera intraday. Per chi già ha un orizzonte che va oltre quello giornaliero è meno interessante.

Infine, per l’investitore di lungo termine è del tutto superfluo. Personalmente, non ho mai fatto alcun investimento vincente basandomi sul book. Al massimo, uno sguardo veloce per vedere la liquidità del titolo.

Quindi, se la tua banca non ti offre la possibilità di visualizzare il book a cinque livelli non è un grande problema.

Quindi, come comprare azioni? Come comprare ETF? Come comprare titoli di varia tipologia?

In realtà per noi investitori è molto semplice. Basta semplicemente comprare al meglio. Allo stesso modo, quando si vuol liquidare un titolo, è sufficiente vendere al meglio.

Se l’analisi fondamentale e tecnica è corretta e se lo strumento è sufficientemente liquido, guardare il book è del tutto superfluo.

Buon investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.