fbpx

Conviene investire in Europa ora? Scopri analisi ed opinioni!

investire in europaDopo il forte tonfo dei mercati azionari registrato nel mese di marzo a causa del coronavirus, da un paio di settimane a questa parte i mercati hanno iniziato a reagire.

A questo punto è lecito chiedersi se è il momento opportuno per investire! In particolare, ci chiediamo se ora conviene investire in Europa!

Investire in Europa: quali segnali provengono dal mercato azionario?

In queste settimane di recupero che ha coinvolto praticamente tutte le piazze finanziarie, anche l’Europa ha messo a segno un rimbalzo apprezzabile.

La questione è capire se, però, questo recupero può essere considerato consolidato o se, invece, dobbiamo attenderci ancora delle discese!

Beh, come ripetiamo spesso su questo blog nessuno può prevedere il mercato! Quindi nessuno sa con certezza quale andamento prenderà il mercato azionario nel futuro!

Tuttavia, alcune analisi e riflessioni possono aiutarci in alcune considerazioni.

L’indice Eurostoxx50, che è l’indice più utilizzato per rappresentare l’andamento del mercato azionario europeo complessivamente considerato, non presenta un andamento molto “pulito”. Anzi, sul piano tecnico il quadro dopo il collasso dei mercati, si è un pò compromesso!

eurostoxx50

Prima del crollo indotto dal coronavirus,  l’Eurostoxx50 stava realizzando una figura tecnica di lungo periodo molto potente: un triangolo simmetrico!

Vi era stata anche la rottura del massimo del 2015! Questo in un clima macroeconomico non ancora ottimale. In quel periodo, infatti, i dati sull’andamento dell’economia tedesca non erano stati dei migliori.
Tuttavia, gli operatori stavano premiando l’Europa con un afflusso di denaro sui mercati azionari!

Come dicevamo prima, il quadro tecnico, purtroppo, con il tonfo delle Borse è stato decisamente compromesso!

Investire in Europa: quali segnali provengono dalle istituzioni Europee?

Questo tema lo abbiamo discusso tante volte in queste ultime settimane. I segnali provenienti dalle istituzioni europee sono, come sempre quando ci si trova a gestire una crisi, molto confusi!

Basta dare uno sguardo agli ultimi articoli sugli eurobond e sul MES, giusto per citarne alcuni, per renderti conto che la situazione non è affatto chiara!

Manca una chiara politica europea comune! Non vi è una strategia d’azione solidale e soprattutto già pronta da attuare!

Dopo diverse settimane si discute ancora se il piano di aiuti debba provenire dal MES,  o attraverso gli eurobond!

Investire in Europa: opinioni!

Se in questo momento vuoi investire in Europa, devi avere ben chiaro che è l’area geografica più debole sia sul piano tecnico che macroeconomico, e che manca ancora una vera strategia d’azione nel medio termine.

Ciò potrebbe verosimilmente tradursi in un mercato europeo che tenderà a muoversi pressoché lateralmente. Quindi o entri a livelli bassi, magari anche quelli attuali, in modo che se il mercato dovesse lateralizzare mantieni la posizione quantomeno in pari, o attendi chiari segnali rialzi e soprattutto un quadro tecnico migliore!

Chiaramente il consiglio che ti diamo, a prescindere dalla scelta che vorrai fare, è diversificare l’investimento! Non concentrare assolutamente tutto il tuo capitale sul mercato europeo!

La diversificazione è fondamentale! Specie quando si vuole investire nelle singole azioni! Scegliere le migliori azioni è un “arte” difficile! Per questo, anche se diversifichi quando investi in singole azioni, il consiglio è di rivolgerti sempre ad un professionista.

Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.