Probabilmente abbiamo già visto il peggio

Siamo fuori dalla recessione? Abbiamo già visto il peggio?

I commenti negativi, sulla stampa, sui blog e su internet in genere sono molti
e motivi di preoccupazione ce ne sono. Verrebbe quindi da dire di no.

Tuttavia, se guardiamo la storia, la risposta è sì, il peggio è già stato visto.

Riprendiamo un testo che avevo già citato, cioè “This Time is Different, Eight
Centuries of Financial Folly
” di Rogoff e Reinhart, due economisti che hanno
fatto un ottimo lavoro nell’analizzare 18 grandi crisi del dopoguerra in vari paesi,
da quella asiatica di fine anni ’90 a quella argentina, dalla crisi spagnola del 1977
alle decadi di “soft depression” del Giappone.

I due economisti hanno scoperto che, in tutte queste crisi, il prezzo medio
degli immobili, dal picco, è sceso del 35% in termini reali in circa 6 anni di
tempo. In America, dal picco i prezzi sono scesi quasi del 30% dal massimo.
A grandi linee, siamo nella media.

Il mercato azionario, durante le crisi studiate, ha mediamente perso il 56%
in circa 3 anni e mezzo di tempo. Il mercato azionario americano ha perso il
57% circa, solo in molto meno tempo. Da allora, i prezzi sono saliti bene.
Anche su questo fronte, sembra che “abbiamo dato” e il recupero dei mesi
successivi al minimo ci conforta su questo fronte.

A livello di disoccupazione, le crisi studiate hanno portato mediamente ad
un aumento di 7 punti della stessa in circa 4 anni di tempo. In USA, la
disoccupazione è salita di 5,2 punti in circa 4 anni.

Infine, durante le crisi il debito pubblico è salito mediamente dell’86%. In
America, il debito è salito del 62%. Anche su questo fronte, ci stiamo
avvicinando alla media.

Concludendo, le cose possono sicuramente tornare a peggiorare. Ma se
la storia è di qualche guida, come dicevo, sembra che molto sia stato fatto.

Vari indicatori segnalano che gli USA, in questa crisi, hanno raggiunto i
livelli negativi mediamente registrati in tutte le altre crisi più importanti.

Da questo punto di vista, possiamo dire che il peggio lo abbiamo visto e
se gli USA hanno visto il peggio, anche per il resto del mondo le cosa dovrebbe
essere positiva.

———————————————————————

Costruisci un portafoglio a prova di crisi

Se ritieni interessanti i nostri articoli, potresti provare il nostro servizio
premium Trend e Strategie di Investimento. Con 84 euro annui, riceverai
l’abbonamento annuale comprensivo di:

  • 52 edizioni settimanali della newsletter
  • 2 portafogli modello che ad oggi hanno ben performato in ogni
    condizione di mercato e con bassa volatilità
  • un servizio orientato al medio-lungo termine. No day-trading
    che spesso si rivela un disastro
  • alert per ogni operazione di acquisto o vendita

La strada per la sicurezza finanziaria richiede di risparmiare ed investire
in un portafoglio capace di apprezzarsi nel tempo in modo da sfruttare
in pieno la “magia dell’interesse composto“. Trend e Strategie di Investimento
ti aiuterà in questo processo e lo farà in modo semplice e alla portata di
tutti.

Per saperne di più, clicca qui: http://www.educazionefinanziaria.com/trend1.htm

———————————————————————
Ricevi gli articoli via e-mail:

Email*:

———————————————————————-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.