fbpx

Conviene ora investire in obbligazioni indicizzate USD?

obbligazioni indicizzate USDE’ di qualche giorno fa la notizia che la Federal Reserve americana ha modificato il target sull’inflazione! La Banca centrale americana avrà come obiettivo quello di perseguire nel medio termine un livello di inflazione medio del 2%! Questo significa che, rispetto al mondato originario, la FED consentirà che i prezzi salgano per alcuni periodi anche oltre il 2%!
Detto in parole più semplici, con questa nuova versione del mandato la FED ha la possibilità di lasciar crescere i prezzi ad un ritmo superiore al 2% l’anno! A questo punto considerato i più ampi margini di crescita dei prezzi viene da chiedersi se ora, più di prima, ha senso investire in obbligazioni indicizzate USD e quali sono i migliori etf obbligazionari indicizzati sull’inflazione in cui investire!

Obbligazioni indicizzate USD: su quali etf puntare?!

Il mercato degli etf è in continua crescita e l’offerta degli etf si sta ampliando sempre più! Se da un lato la maggior disponibilità di etf consente di selezionare quello che maggiormente risponde alle nostre esigenze, per contro tra tutti questi etf è facile confondersi le idee!
Grazie a questo articolo, potrai cogliere facilmente quelli che, a nostro avviso, ad oggi risultano i migliori etf obbligazionari indicizzati USD!

UBS ETF (LU) Barclays TIPS 1-10 UCITS ETF (hedged to EUR) A-acc

L’etf  UBS ETF (LU) Barclays TIPS 1-10 UCITS ETF (hedged to EUR) A-acc è un etf da tener presente per chi vuole investire in uno strumento con limitata volatilità grazie ad una scadenza delle obbligazioni non troppo alta e quindi vuole ridurre al minimo il rischio d’investimento!

Le caratteristiche di questo strumento sono le seguenti:

  • investe in obbligazioni governative USA con una scadenza media. Le obbligazioni costituenti l’etf possono avere una scadenza massima di 10 anni.
  • La volatilità annuale registrata è attorno al 4,70%
  • è espresso in dollari americani ma prevede la copertura dal rischio cambio
  • è ad accumulazione
  • ha un costo annuo dello 0,20%
  • il tipo di replica è fisica totale
  • da inizio anno ha registrato una performance del 4,73%!

Amundi ETF Barclays US Government Inflation-linked Bond UCITS ETF DR

L’etf Amundi ETF Barclays US Government Inflation-linked Bond UCITS ETF DR è un etf che può essere scelto se vuoi investire in obbligazioni indicizzate USD cercando di sfruttare tutto il potenziale possibile di questo mercato!

In particolare l’etf in questione presenta le seguenti caratteristiche:

  • investe in obbligazioni governative USA con qualsiasi scadenza.
  • la volatilità annuale registrata è attorno al 9,56%
  • è espresso in dollari americani e quindi espone al rischio cambio
  • è ad accumulazione
  • ha un costo annuo dello 0,16%
  • il tipo di replica è fisica totale
  • da inizio anno ha registrato una performance del 2,09%!

I due etf proposti rispondono a due esigenze diverse. Il primo è un investimento da considerare più tranquillo! La volatilità è abbastanza limitata. La conseguenza chiaramente è che se sono limitati gli “strappi” a ribasso, è lecito attendersi delle performance positive più contenute!

Il secondo etf invece è certamente più sprintoso! Ha una maggiore volatilità ma restituisce rendimenti medi potenzialmente più elevati. Inoltre, non prevede copertura valutaria per cui il tasso di cambio è un ulteriore elemento di rischio da prendere in considerazione.

Conviene investire in obbligazioni indicizzate USD?

Nel paragrafo precedente hai conosciuto quelli che ad oggi sembrano buone alternative di investimento in obbligazioni indicizzate USD.
Tieni, però, sempre bene a mente che, benché la banca centrale si sia riconosciuta la possibilità di adottare politiche monetarie che possano portare i livelli dei prezzi anche oltre i 2%, non è detto che questo obiettivo sia raggiunto facilmente! Sul mandato della credibilità delle banche centrali di raggiungere l’inflazione target ti consigliamo di leggere questo articolo.

Con questo vogliamo che tu comprenda che se ad oggi “sulla carta” ha senso investire in obbligazioni indicizzate USD, non è detto che il futuro soprattutto prossimo, ci dia ragione!

Per questo è importante, oggi più che mai, avere un portafoglio ben diversificato che consenta di sfruttare qualsiasi scenario reale!

Oggi hai la possibilità di iscriverti al corso GRATUITO investitore SMART! Cosa aspetti!?

Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.