Qual è il miglior btp da acquistare oggi? Attento alle trappole!!!

Qual è il miglior btp da acquistare oggi? miglior-btp-da-acquistare-oggi

Per dare una risposta a questa domanda dobbiamo fare il punto sulle ultime emissioni dei titoli di debito pubblico dello Stato Italiano.

Non meno di una settimana fa (fine febbraio 2018) il dipartimento del Tesoro del Ministero del Economia e Finanze ha pubblicato gli esiti delle aste dei Btp a medio e lungo termine.

Il Tesoro è riuscito a collocare senza troppa difficoltà, la domanda è stata superiore all’offerta di quasi una volta e mezza, BTP per un totale di 7,710 miliardi di euro.

Sono stati collocati titoli a scadenza 5 anni – (btp 2023 isin IT0005325946) – per 4,000 miliardi di euro. Il rendimento che riconoscono questi btp è dell’0,89% in crescita dello 0,23% rispetto alle aste precedenti.

Per quanto riguarda i btp decennali (btp 2028 – isin IT0005323032), sono stati inoltre assegnati 2,000 miliardi di euro. Il rendimento medio si è attestato al 2,06% pari a quello dell’asta precedente.

Il miglior btp da acquistare oggi: attenzione ai miraggi!

L’asta ha evidenziato un lieve aumento dei rendimenti dei btp. Tuttavia si tratta di un aumento poco significativo e soprattutto registrato solo sui btp a media scadenza. Il rendimento del decennale resta praticamente invariato rispetto all’emissione scorsa.

Nonostante i rendimenti veramente scarsi i btp sono una forma di investimento molto attraente per milioni di italiani. La richiesta che supera sistematicamente l’offerta ne è la prova più concreta e lampante.

Ogni giorno migliaia di investitori sono alla ricerca del miglior btp da acquistare, con l’obiettivo di massimizzare il rendimento dei propri investimenti.

Di questi tempi, tuttavia, andare alla ricerca del miglior btp da acquistare è come cercare una bottiglia di acqua fresca nel deserto! Stai attendo perché potresti avere un’allucinazione e farti molto male! 

Il miglior btp da acquistare oggi: attento a non farti la “bua”!

Un errore tipico dell’investitore medio è quello di pensare che il miglior btp da acquistare sia quello che rende di più!

Chiaro, se investi è perché vuoi guadagnare! Quindi non c’è nulla di sbagliato in questa relazione!

Tuttavia, come hai visto ad inizio articolo i rendimenti sui btp sono piuttosto bassi e questo ti spinge istintivamente ad andare sui btp a lunga scadenza per accaparrarti un briciolo di rendimento in più!

Non ci sarebbe nulla di male se nella scelta del btp in cui investire, tenessi conto anche delle tue reali esigenze finanziarie.
Se investi in un btp a dieci anni, devi tener presente che in un’epoca a tassi bassi ed inflazione sotto il livello target, quale quella attuale, il rischio di vendere in perdita è molto concreto.

Abbiamo più volte spiegato in questo blog la relazione che lega tasso d’interesse e prezzo delle obbligazioni. Se i tassi aumentano le quotazioni delle obbligazioni diminuiscono. E poiché i tassi sono a zero possono solo aumentare. Non sappiamo quando ma questo prima o poi avverrà!

Il miglior btp da acquistare oggi: media o lunga scadenza?

La scelta del btp in cui investire non può e non deve trascendere dalle tue necessità finanziarie. Per cui se hai il sentore di dover disporre del capitale che investi prima delle scadenza, allora orientati su scadenze inferiori mettendo in secondo piano il rendimento.

Se invece hai la certezza matematica di poter portare a scadenza il btp allora puoi considerare per te come miglior btp da acquistare quello a dieci anni.

Il miglior btp da acquistare oggi: considerazioni finale

Tener conto delle tue esigenze finanziarie è il primo passo per evitare di distruggere il tuo capitale! Tuttavia è possibile ottimizzare le tue scelte d’investimento tenendo conto di altre considerazioni.

Se investi nel decennale oggi, e lo porti a scadenze non potrai avere un rendimento superiore al 2% lordo circa. Oggi tassi d’interesse e inflazione sono bassi e dovrebbero prima o poi salire. Questo significa che le nuove emissioni di btp, anche quelle a 10 anni daranno rendimenti maggiori di quelli attuali.

Potresti quindi attuare una strategia attendista investendo in btp a breve scadenza in modo da poterli sbloccare velocemente e andare su quelli più lunghi quando i rendimenti saranno più dignitosi.

Inoltre, nel valutare il miglior btp da acquistare oggi non dovresti trascurare quelli indicizzati all’inflazione. Come vedi, se vuoi ottimizzare veramente i tuoi investimenti è necessario un pò di impegno e conoscenze macroeconomiche.

Non tutti hanno tempo e voglia di farlo. Per questo esistono servizi che “lavorano” al tuo posto! Dai subito un’occhiata qui!

Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.