Btp italia prossima emissione 2018: conviene investire? Scoprilo ora!

btp-italia-nuova-emissione-maggio-2018È di qualche giorno fa la notizia che il Tesoro tra meno di un mese, esattamente tra il 14 e 17 maggio, collocherà sul mercato un nuovo btp italia!

Si tratta di una forma di titoli di Stato che riscuote sempre molto successo tra gli investitori. La loro particolarità sta nel fatto che il rendimento è indicizzato all’inflazione italiana. Questo significa che garantiscono un tasso di interesse reale costante nel tempo.

(Qui trovi due articoli molto interessanti sui btp indicizzati all’inflazione italiana e btp europa. Potrai apprendere i meccanismi di funzionamento e le differenze tra le due tipologie di btp).

Se ti interessa approfondire la precedente emissione novembre 2017 vai qui.

Btp Italia prossima emissione: ecco le caratteristiche

Il nuovo btp Italia maggio 2018 avrà le stesse caratteristiche dei precedenti, con l’unica eccezione della durata.

  • Durata: 8 anni (di norma i btp italia hanno una durata di 6 anni, anche se in passato è stato già emesso qualche btp italia con una scadenza a 8 anni).
  • Tasso reale annuo minimo garantito
  • Cedole semestrali calcolate sul capitale rivalutato
  • Rivalutazione del capitale all’inflazione corrisposta ogni sei mesi in occasione del pagamento dell’interessa semestrale.
  • Capitale nominale garantito a scadenza, anche in caso di deflazione. È previsto un floor, per cui in caso di deflazione le cedole non saranno mai inferiori al tasso minimo reale garantito.
  • Emissioni in due fasi: prima Fase dal 14 al 16 maggio riservata ai retail, ovvero ai risparmiatori individuali. Al settore istituzionale è invece dedicata la seconda fase che durerà soltanto la mattina del 17 maggio.
  • Premio fedeltà al momento del rimborso: per i risparmiatori individuali che sottoscriveranno i btp italia in fase di collocamento e li manterranno fino a scadenza.

Btp italia nuova emissione: convengono?

Come abbiamo sempre indicato in altri articoli dedicati ai btp italia, chi li sottoscrive non può avere la pretesa di diventare ricco!

Si tratta di una forma di investimento semplice e “sicura” per chi ha come unico obiettivo preservare il capitale dall’inflazione!

Se sei alla ricerca di un rendimento più entusiasmante, dovresti quindi dedicare a questa forma di investimento solo una parte del tuo capitale.

Se segui il nostro blog, sai invece che in questo dato periodo storico sconsigliamo vivamente di esporti sui titoli di Stato a lunga e  lunghissima scadenza scadenza come il btp 2067

Benché rispetto a qualche mese le quotazioni dei btp a lunga scadenza sono tornate a salire, arrivando nuovamente a sfiorare i massimi storici, un possibile “dietro front” dei prezzi è altamente probabile!

L’unico modo per tentare di guadagnare sui classici btp è l’utilizzo di strategie “mordi e fuggi”, ovvero speculative, il cui scopo è mantenere i btp in portafoglio per brevi periodi di tempo!

Ricorda però che la posta in gioco è alta!

Questo articolo è stato scritto prima che venisse comunicato il rendimento minimo garantito! Per conoscerlo non ti resta che andare subito a questo articolo più recente! Troverai gli ultimi aggiornamenti e l’analisi su questa ultima emissione di btp italia!

Se non vuoi accontentarti dei rendimenti dei btp italia e vuoi iniziare ad investire da vero professionista, vai al nostro corso gratuito Investitore Smart!

Buon investimento!

2 pensieri riguardo “Btp italia prossima emissione 2018: conviene investire? Scoprilo ora!

  • 2 maggio 2018 in 15:42
    Permalink

    Bene: devo dire che questa volta sono soddisfatto delle
    vostre spiegazioni. non quanto, devo dire, quando ho inserito i dati perle 4 etf, non mi sono mai arrivate. Cordialmente A.

  • 2 maggio 2018 in 16:16
    Permalink

    @ Antonio,
    siamo soddisfatti che tu possa trovare utili le informazioni presenti in questo articolo.
    Non riesco a capire cosa intendi dire con “ho inserito i dati perle 4 etf, non mi sono mai arrivate”.
    Se ci permetti di capire saremo lieti di aiutarti.
    Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.