ETF Europa: quali sono i migliori?

ETF Europa quali sono i migliori

Dopo aver visto come investire in Italia e quali sono i migliori ETF per investire in Italia,  oggi vedremo come investire in Europa.

Anche il Vecchio Continente, infatti, sta vivendo un buon 2018, con rialzi che sono migliori rispetto a quelli americani. E dopo aver avuto un buon 2017, possiamo senza dubbio dire che questa è una fase favorevole per i mercati europei.

A maggiori ragione, è sicuramente importante per te vedere quali sono gli ETF migliori sul Vecchio Continente.

ETF Europa: quali sono i migliori comparti per investire?

Quando parliamo di ETF sui mercati europei, ci troviamo di fronte a diverse opportunità.

In primo luogo, la differenza è tra:

  1. ETF area euro
  2. ETF sull’intera Europa

La prima tipologia di ETF comprende i Paesi europei dell’area euro. Troveremo quindi titoli francesi, tedeschi, spagnoli, olandesi, italiani e altre Borse dell’area euro. Questo significa anche che la valuta del sottostante sarà esclusivamente l’euro.

La seconda tipologia di ETF, invece, detiene anche titoli di Paesi extra-euro. Principalmente si tratta di titoli inglesi e svizzeri. In questo caso, quindi la valuta sottostante non sarà solo l’euro, ma ci saranno anche sterline, franchi svizzeri e altre minori.

Non è una differenza da poco, perché il peso di questi Paesi extra-euro è notevole. Ad esempio, all’interno dell’MSCI Europe Inghilterra e Svizzera pesano per 41%. Nel complesso, i titoli di Borse extra-euro pesano quasi per il 50% su questo indice.

Naturalmente, anche nel caso del mercato europeo ci sono poi ETF medium cap e small cap. In questo caso la differenziazione è basata sulla capitalizzazione dei titoli sottostanti.

Ora, però, mi interessa tornare alla prima differenza.

ETF Europa: quali sono i migliori?

Tra le grandi capitalizzazioni, gli ETF più importanti sul mercato italiano possono riferirsi a quattro grandi sottostanti:

  1. Euro stoxx 50 (area Euro)
  2. Stoxx600 (area Europa)
  3. MSCI EMU (area Euro)
  4. MSCI Europe (area Europa)

I primi due sono elaborati da Stoxx LTD, mentre il terzo e il quarto da MSCI (ex Morgan Stanley Capital Index).

Ecco di seguito le performance dell’ultimo anno di quattro ETF che replicano gli indici confrontati tra loro:

  1. Ishares Euro Stoxx 50 TRN: +2,81%
  2. Lyxor Stoxx Europe 600 TRN: +4,10%
  3. Ishares MSCI EMU TRN: +5,46%
  4. MSCI EMU Large Cap TRN: +3,99%

Come puoi vedere, c’è chiaramente una differenza marcata tra i titoli dell’area euro (1 e 3) e quelli dell’area Europa (2 e 4). Gli ETF dell’area Europa hanno una performance abbastanza simile.

La differenza abbastanza anomala è quella tra l’ETF 1 e l’ETF 3. Entrambi, infatti, investono in titoli dell’area euro a grande capitalizzazine, ma il rendimento dell’ETF su MSCI EMU è praticamente doppio.

Su un orizzonte maggiore le cose non cambiano. Negli ultimi 3 anni l’ETF su Eurostoxx50 ha reso il 10% circa, quelllo s MSCI EMU circa il 15%.

Come mai questa differenza?

Beh, il motivo è che l’MSCI EMU ha un paniere di investimento più ampio, non limitandosi solo ai 50 titoli dell’Eurostoxx50.

Certo, questi titoli hanno un peso comunque importante, ma ce ne sono anche altri. In particolare, l’MSCI EMU presenta al suo interno anche società con caratteristiche di tipo growth, mentre l’Eurostoxx50 detiene titoli di tipo maggiormente value.

Poiché negli ultimi anni i titoli Growth hanno battuto in Europa quelli di tipo Value, questo è stato il risultato. Naturalmente in futuro le cose potrebbero cambiare.

ETF Europa: quali sono i migliori – conclusioni

Quindi ricapitolando questi sono essenzialmente gli indici per investire in Europa.

Gli ETF Europe hanno una presenza di Paesi più ampi rispetto ai soli ETF dell’area euro. Quando le Borse europee extra-euro fanno meglio, sono quindi la scelta migliore.

All’interno degli ETF area euro, l’indice MSCI Euro è la scelta migliore se vuoi uno stile maggiormente orientato all’approccio growth, mentre l’Eurostoxx50 ha una maggiore connotazione Value.

A questo punto, a te la scelta.

Buon investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.