Etf biotecnologie: scopri il miglior etf in cui investire!

etf-biotecnologieSe credi che le biotecnologie siano il futuro nel campo della salute umana, allora leggi con attenzione questo articolo.

Tra pochi minuti scoprirai il miglior etf biotecnologie in cui investire!

Etf biotecnologie quotati su borsa italiana

E’ inutile che ti dica che esistono diversi etf biotecnologie, tuttavia in Italia la scelta è limitata ad un solo etf! Eh sì! Al momento solo Invesco si è presa la briga di quotare anche sul mercato italiano un etf biotech!

Si tratta dell’etf Invesco Nasdaq Biotech Ucits Etf Dist – isin IE00BQ70R696. Si tratta di un etf biotecnologie che replica l’indice NASDAQ BIOTECH. Prima di scoprire le caratteristiche dell’etf sulle biotecnologie diamo uno sguardo veloce alla composizione dell’indice che etf biotech mira a replicare.

Indice biotecnologico nasdaq componenti

L’Indice biotecnologico nasdaq si chiama in questo modo in quanto replica solo le società quotate sul Nasdaq impegnate principalmente nella ricerca biomedica per sviluppare nuove terapie e cure per le malattie dell’uomo. E’ a tutti gli effetti un sotto-indice del già indice settoriale tecnologico (Nasdaq).

indice nasdaq biotecnologico composizione

Come puoi facilmente vedere dall’immagine sopra, l’indice riguarda esclusivamente società operanti nel settore della salute.
L’allocazione geografica mostra che gran parte delle società componenti il Nasdaq Biotechonology index, sono americane per oltre il 94%. Fanno seguito le società cinesi quotate sul Nasdaq con una presenza di poco superiore all’1%. In percentuale inferiore all’1% le altre società provenienti da altre parti del mondo e sempre quotate sul Nasdaq.

Alla data di redazione di questo articolo, l’indice risulta essere composto da 221 azioni. Le 5 maggiori società possono avere un peso non superiore all’8%, le restanti non possono superare il 4%.

Le prime 5 società che compongono l’indice biotecnologico nasdaq:

Nome ISIN Peso
GILEAD SCIENCES ORD US3755581036 8,89%
CELGENE ORD US1510201049 8,87%
AMGEN ORD US0311621009 8,02%
BIOGEN ORD US09062X1037 5,96%
VERTEX PHARMACEUTICALS ORD US92532F1003 5,66%

Etf biotecnologie: Invesco Nasdaq Biotech Ucits Etf Dist

L’etf Invesco Nasdaq Biotech Ucits Etf Dist come hai già compreso ad oggi è l’unico etf biotecnologie quotato su borsa italiana.

Scopriamone ora le caratteristiche:

  • il metodo di replica adottato è di tipo sintetico, ovvero è basato su un contratto derivato di tipo swap;
  • i dividendi a differenza di quanto potresti intuire dall’ultima parola “Dist” presente nel nome dell’etf, non sono distribuiti ma accumulati. Abbiamo ragione di pensare che sia un refuso e che quel “Dist” in realtà dovrebbe essere sostituito da “Acc”.
  • l’etf prevede un costo annuo del 0,40%
  • la valuta base è il dollaro mentre la valuta di negoziazione in Italia è (giustamente) l’euro.

Sicuramente adesso ti stai chiedendo se vale la pena investire in questo etf. Beh, essendo l’unico etf sulle biotecnologie quotato in Italia, se vuoi investire in questo settore non hai altre alternative! Per cui la risposta è necessariamente sì!

In realtà, sarebbe più opportuno chiedersi se investire nel settore delle biotecnologie sia un buon affare o meno. Ad esempio varrebbe la pena chiedersi se conviene investire nel settore della salute in generale (health care) o quello più specifico delle biotecnologie.

La risposta la trovi in questo grafico. Benché il confronto prende in considerazione un lasso di tempo limitato (etf biotecnologico è quotato in Italia solo da fine 2018) puoi subito notare che l’etf biotech ha reso meno ed è più volatile!

 

etf nasdaq biotech vs etf msci Word Health Care

Etf biotecnologie: conviene investire?

Se hai letto con attenzione l’articolo hai notato subito che il problema in questo caso non è l’assenza di scelta dell’etf sulle biotecnologie, quanto l’effettivo vantaggio ad investire in questo particolare settore.

Il consiglio è quindi quello di non farti prendere dalle mode del momento e puntare su un settore che molti ritengono il prossimo futuro e quindi ad altro potenziale di espansione!

Non devi mai investire sulla base di ipotesi, tesi o teorie! Devi sempre e solo basarti su ciò che sta accadendo nel momento in cui decidi di investire, punto!

Allo stato attuale investire in questo settore non dà nessun vantaggio rispetto a quello più generico della salute. Questa è la realtà!

Certo, domani le cose possono cambiare, ma sarà in quel momento che dovrai rivalutare la tua strategia, non ora!

Operare sulla base delle sensazione è uno degli errori tipici degli investitori. Se vuoi investire evitando gli errori più comuni commessi dalla maggior parte dei risparmiatori approfitta del corso GRATUITO investitore SMART!

Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.