Conviene comprare azioni europee ora?

Oggi vedremo perché comprare azioni europee ora può essere una buona scelta. Ma prima vorrei iniziare con una considerazione.

I grandi guru della storia dei mercati finanziari, da Warren Buffett a John Templeton, hanno fatto soldi sui mercati finanziari adottando quasi sempre approcci diversi.

Ad esempio, Benjamin Graham, il mentore di Warren Buffett, si concentrava fortemente sulla differenza tra prezzo e valore, comprando società che avevano prezzi molto al di sotto del loro vero valore. Il suo allievo Buffett ha potenziato questo approccio, acquistando non semplicemente qualsiasi azienda sottovalutata, ma società di grande qualità come Coca Cola o JNJ, facendolo quando i prezzi erano per qualche motivo molto bassi. John Templeton, invece, ha fatto i soldi investendo nei mercati internazionali.

Nonostante le differenze, c’è comunque un tratto comunque a questi ed altri investitori di successo.

Questo tratto comune è che comprano azioni quando sui mercati c’è molta tensione, quando tutti vendono e quando tutti hanno paura. Ed oggi vedremo in quale comparto azionario c’è la massima diffidenza da parte degli investitori.

Comprare azioni europee in questo momento: perché conviene!

Vediamo la situazione delle azioni europee, perché se le azioni USA sono ai massimi storici, in Europa la situazione è completamente diversa.

Prima del referendum sulla Brexit, le azioni europee erano tornate più o meno ai livelli del 2007, considerando anche i dividendi (parlo dell’indice Europeo DJ Eurostoxx50, non di tutti gli indici europei).

Dopo la Brexit, c’è stata una forte correzione che ha riportato i prezzi nuovamente molto lontani dai vecchi massimi.

Non solo, ma negli ultimi cinque anni, mentre l’indice USA è cresciuto più del 120% in euro, quello europeo è salito solo del 30%.

Una cosa che voglio ricordare è che non stiamo parlando di due mercati con andamento storicamente diverso. Nella storia, gli indici USA e l’indice medio europeo hanno avuto delle performance sostanzialmente simili.

Quindi, questa divergenza prima o poi dovrà essere riassorbita e anche se dovesse essere riassorbita solo parzialmente di spazio ce ne sarebbe davvero tanto.

Questo è il momento dove sulle azioni europee c’è molto pessimismo e incertezza. Un momento molto buono per iniziare a comprare!

Ovviamente, come ho scritto anche recentemente, non c’è alcuna certezza che i mercati europei ripartano proprio ora.

Tuttavia, un piccolo trend rialzista sembra essere iniziato e le valutazioni sono piuttosto buone. Per chi ha pazienza ed un orizzonte temporale di 3-5 anni, comprare azioni europee oggi dovrebbe dare buoni frutti.

Buon investimento.

P.S.: non dimenticarti che per migliorare i tuoi investimenti puoi iscriverti al mio corso gratuito in 7 email INVESTITORE SMART. Provalo immediatamente e vedrai che i tuoi risultati inizieranno subito a migliorare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.