Comprare azioni Datalogic è una buona scelta?

Comprare azioni Datalogic

Comprare azioni Datalogic sarebbe stata sicuramente una buona scelta di investimento negli ultimi anni.

Chi avesse investito nell’azione Datalogic dodici mesi fa avrebbe guadagnato il 76% circa. Chi lo avesse fatto 2 anni fa avrebbe guadagnato il 110%, mentre chi avesse investito 5 anni fa avrebbbe fatto addirittura il +363%.

Insomma, numeri davvero interessanti. Del resto, si tratta di uno dei migliori titoli quotati a Piazza Affari.

Ma dopo questi rialzi, conviene investire in azioni Datalogic?

Comprare azioni Datalogic: cosa ci mettiamo in portafoglio?

Datalogic è leader mondiale nei mercati dell’acquisizione automatica dei dati e di automazione dei processi. L’azienda è specializzata nella progettazione e produzione di lettori di codici a barre, mobile computer, sensori per la rilevazione, misurazione e sicurezza, sistemi di visione e marcatura laser.

La società nacque nel 1972 come produttore di apparecchiature elettriche. Ben presto, però, ci fu il cambio di rotta, con la concentrazione nella produzione di controlli fotoelettrici per l’industria del tessile, delle ceramiche e dell’imballaggio. Gia a fine anni ’70 la società commercializzava i suoi prodotti in Germania, USA e Giappone. Successivamente sono state rapidamente costituite filiali nei principali Paesi europei e mondiali.

Del resto, oggi la società ha una chiara vocazione internazionale. I suoi 2.700 dipendenti sono infatti distribuiti in ben 30 Paesi diversi.

L’azienda ha chiuso il 2016 con ricavi per 575 milioni di euro, utile operativo di 70 milioni e utile per azione di 0,798 euro. Negli ultimi 5 anni i ricavi sono cresciuti del 5,7%, mentre gli utili per azione del 7% circa.

Per il 2017 ci si aspetta un fatturato a 617 milioni di euro (+ 7% rispetto al 2016) e utili per azione a 1,11 euro (+39% rispetto al 2016).

Quindi una società che negli anni cresce non moltissimo, ma comunque in modo stabile e costante. Questo grazie anche alla leadership internazionale in una specifica nicchia.

Datalogic azione sopravvalutata?

Certo, le valutazioni della società non sono proprio economiche. Datalogic quota oggi circa 29 volte gli utili attesi per il 2017. Un livello non proprio basso, sebbene non eccessivo rispetto alle quotazioni medie dei mercati e considerando anche i bassi rendimenti dei titoli free-risk.

Inoltre, il titolo ha anche un ottimo storico in tema di crescita dei dividendi. Negli ultimi 4 anni la crescita della cedola è stata del 19% medio annuo, passando da 0,15 euro per azione a 0,3 euro del 2016. Per il 2017 l’attesa è di 0,33 euro.

Il fatto è che in valore assoluto la cedola è piuttosto bassa. Infatti, il dividend yield, cioè il rapporto dividendo/prezzo, è inferiore all’1%.

Ricapitolando, comprare azioni Datalogic può essere una buona scelta. Tuttavia le sue valutazioni sono un po’ sostenute in questo momento. Tenendola sotto controllo, comunque, si potrebbe trovare in futuro un buon prezzo di ingresso. La società ha moltissime delle caratteristiche che cerchiamo nei titoli che compongono il portafoglio di Crescita e Rendimento, il nostro servizio dedicato ai titoli con dividendi buoni e in crescita costante. Crescita e Rendimento è generalmente chiuso ai nuovi abbonati, ma proprio oggi abbiamo riaperto il servizio solo per pochi abbonati e per un periodo ridotto di tempo. Quindi se sei interessato iscriviti subito!

Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.