Azioni Snam, un titolo interessante per chi cerca dividendi

azioni Snam

Le azioni Snam sono da sempre un’ottima opzione per coloro che cercano buoni dividendi. Nel corso degli anni, il profilo della società non è cambiato e continua a staccare buone cedole per i suoi azionisti.

Nell’ultimo anno la società ha scorporato la divisione Italgas. Vediamo quindi come si presenta il titolo Snam dopo questa operazione.

Azioni Snam, mercato protetto dalla concorrenza

Il gruppo Snam opera in tre divisione specifiche del settore gas:

1 – Trasporto tramite Snam Rete Gas

2 – Stoccaggio tramite la società Stogit

3 – Rigassificazione tramite GNL Italia

Con questa organizzazione, la società è il principale operatore italiano ed europeo nel settore del trasporto del gas, con oltre 32.500 km di rete nazionale, oltre a 9 siti di stoccaggio ed un terminal di rigassificazione.

La società opera quindi in un settore protetto e regolato, dove l’accesso per operatori concorrenti non è così facile.

Questa situazione sembra essere particolarmente apprezzata dagli azionisti, che in questi anni hanno premiato il titolo con un buon rialzo. Ecco di seguito il grafico azioni Snam degli ultimi 5 anni:

grafico azioni Snam

Azioni Snam: buoni dividendi per gli azionisti

Non solo il titolo Snam ha dato un discreto ritorno in conto capitale. La società in questi anni ha pagato sempre ottimi dividendi.

Nell’ultimo esercizio la società ha pagato un dividendo di 0,21 euro per azione. Al prezzo attuale, vuol dire uno yield superiore al 5%.

Con gli attuali rendimenti BTP ed altri titoli di stato ed obbligazioni, questo è sicuramente una cedola di tutto rispetto.

Anche in passato i dividendi sono stati molto generosi, con dividend yield anche vicini al 6%.

Il punto è capire se questo dividendo sarà sostenibile.

Nell’ultimo esercizio, l’utile per azione adjusted è stato pari a 0,23 euro (incluse le sole operazioni correnti), quindi solo poco sopra l’importo del dividendo.

Questo significa che sì, attualmente il dividendo è sostenibile, però non ci sono molti spazi per aumentarlo. A meno che gli utili non crescano significativamente.

Attualmente, il prezzo del gas non sta aumentando particolarmente, quindi difficile attendersi forti aumenti degli utili. La cosa positiva, però, è che i tassi di interesse continuano a restare bassi.

Azioni Snam, indebitamento sotto controllo

La società è molto dipendente dai tassi di interesse perché come tutte le società del settore tende ad avere un indebitamento piuttosto elevato. Una cosa normale, comunque. Perché quando i flussi sono stabili e prevedibili, allora ha senso usare la leva finanziaria.

Questo fino a che i tassi non diventano troppo alti. In questo caso, l’indebitamento diventa più difficilmente sostenibile.

Per fortuna, attualmente questa eventualità non c’è. I tassi, infatti, restano bassi. Tuttavia, il loro aumento potrebbe penalizzare il titolo Snam, soprattutto se anche l’inflazione e quindi i ricavi non dovessero aumentare di pari passo.

La società, comunque, ha ridotto l’indebitamento nell’ultimo esercizio, così da essere meno esposta ad un eventuale aumento dei tassi di interesse.

Concludendo, l’azione Snam è una buona scelta se cerchi un buon dividendo. Non aspettarti, però, forti crescite in conto capitale, perché le potenzialità di crescita sono abbastanza limitate in un mercato regolato.

Infine, attenzione all’andamento dei tassi, al quale la società è piuttosto sensibile.

Buon investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.