Unicredit: Pioneer evoluzione reddito conviene investire? Scopri le nostre opinioni!

pioneer unicredit evoluzione redditoPioneer evoluzione reddito è un fondo comune d’investimento appartenente al sistema “UniCreditEvoluzione”. Tale fondo infatti è spesso pubblicizzato e conosciuto con il termine: “Pioneer UniCredit Evoluzione Reddito“.

Pioneer evoluzione reddito: caratteristiche

Il fondo pioneer unicredit evoluzione reddito rientra nella categoria degli obbligazionari misti. La politica del fondo, infatti, prevede:

  • un’esposizione prevalente in obbligazioni non inferiore all’80% del patrimonio gestito
  • un’esposizione residuale in azioni e non superiore al 20% del patrimonio gestito

Il fondo evoluzione reddito prevede anche un’esposizione valutaria in quanto investe anche in obbligazioni/azioni emesse in valute diverse dall’euro. Inoltre come chiarito sul foglio informativo, può fare ricorso anche a derivati sia per finalità di copertura che per fini d’investimento.

Il fondo pioneer evoluzione reddito investe in quote di OICR compatibili con la politica del fondo”

Sai cosa significa questa frase un pò criptica? 

Molto semplicemente il fondo unicredit evoluzione reddito è un “fondi di fondi“. Questo significa che la gestione del patrimonio non avviene comprando direttamente sul mercato obbligazioni e azioni ed altri strumenti così come indicato dalla politica del fondo, ma si “limita” ad acquistare quote di fondo già esistenti!

Generalmente i fondi di fondi nascono con l’obiettivo di garantire un alto grado di diversificazione del patrimonio investito.
In realtà i fondi potrebbero ottenere lo stesso vantaggio investendo in etf piuttosto che in altri fondi.

Lo svantaggio tipo dei fondi di fondi è l’alto costo di gestione. Infatti le commissioni pagate dai sottoscrittori devono remunerare oltre al gestore del fondo che si è sottoscritto (in questo caso il fondo pioneer unicredit evoluzione reddito) anche i gestori dei fondi in cui è stato investito il patrimonio raccolto.

Pioneer evoluzione reddito: qual è l’obiettivo?

L’obiettivo primario del fondo in questione è quello di fornire al sottoscrittore un flusso finanziario periodico (ogni 6 mesi) e come obiettivo secondario la conservazione e consolidamento del capitale su un arco di tempo medio lungo.

Il fondo pioneer unicredit fa per te se:

  • hai necessità di una rendita periodica che integri il tuo reddito
  • punti a preservare il capitale nel medio-lungo termine

Ma come si è comportato questo fondo nel tempo? Vale veramente la pena sottoscriverlo o esistono alternative migliori? 

Unicredit evoluzione reddito: analisi dei rendimenti  ed opinioni

Dall’analisi dei rendimenti notiamo subito che il fondo negli anni non si è comportato benissimo! Negli ultimi anni il rendimento è stato sempre negativo. Solo chi ha sottoscritto il fondo all’atto della sua emissione, nel 2013, sta portando a casa un rendimento annuo composto poco più dell’1%! 

rendimento-pioneer-evoluzione-reddito
rendimento pioneer unicredit evoluzione reddito

Trattandosi di un fondo che eroga flussi finanziari periodici (cedole su obbligazioni e dividendi su azioni) per poter esprimere un giudizio completo, bisognerebbe conoscerli.

A dire la verità sul foglio informativo c’è scritto “serie comprensiva dei dividendi eventualmente staccati“.

Per cui i rendimenti su esposti dovrebbero essere del tipo total return, ovvero comprensivi dei flussi finanziari ricevuti dagli investitori nel tempo. Si suppone quindi che cedole e dividendi siano stati reinvestiti nello stesso fondo.

Si tratta di un buon risultato?! 

Mmmh….Non direi!

Fondo investimento unicredit evoluzione reddito: ecco una valida alternativa!

Probabilmente penserai che tiriamo “acqua al nostro mulino”. Forse è così, ma non puoi dubitare dell’oggettività dei dati.

Un’alternativa al fondo pioneer evoluzione reddito è il portafoglio income del servizio trend & strategie. Da quando esiste questo portafoglio (2006) i sottoscrittori hanno registrato le seguenti performance. Il dato è aggiornato a fine 2017:

Performance: cedola media annua 4,7% – capital gain medio annuo: 4,4%

Per questioni di chiarezza abbiamo individuato il rendimento medio annuo derivante dal flusso finanziario e il rendimento del portafoglio (senza quindi considerare il reinvestimento dei flussi finanziari).

Non credo sia necessario aggiungere altro! Il confronto tra il fondo pioneer unicredit evoluzione reddito e il portafoglio income non regge in alcun modo!

Non ti resta che scegliere!

Esistono due tipologie di fondi evoluzione reddito. C’è la classe B e la classe A. I cui codici ISIN sono rispettivamente:

  • fondo evoluzione reddito classe B IT0004890684
  • fondo evoluzione reddito classe A IT0004890668

Pur essendo due fondi diversi, i rendimenti sono molto simili. La differenza tra le due classi riguarda i costi:

  • fondo evoluzione reddito classe B prevede costi di gestione annui pari all’1,60% + commissioni di rimborso di 2,10% che si riducono progressivamente con il passare del tempo
  • fondo evoluzione reddito classe A prevede costi di gestione annui pari all’1,20% + commissioni di sottoscrizione di 2%

Inoltre il fondo classe A consente a differenza del fondo classe B di poter scegliere anche per un piano di accumulo (PAC).

Buon investimento!

2 pensieri riguardo “Unicredit: Pioneer evoluzione reddito conviene investire? Scopri le nostre opinioni!

  • 1 novembre 2018 in 17:15
    Permalink

    Buongiorno vorrei un informazione riguardo il fondo unicredit evoluzione redditi dist b eur/eur ho investito due anni fa e adesso che sto perdendo il 6,39% la mia banca mi dice che sarebbe meglio uscire perche e un titolo in cui non vedono un bel futuro e investire quei soldi da un altra parte.
    grazie

  • 2 novembre 2018 in 11:51
    Permalink

    Buongiorno Alessandro,
    non possiamo darti una risposta precisa in quanto dovremmo conoscere il tuo caso specifico e analiticamente le obbligazioni/azioni/fondi in cui il tuo fondo ha investito.
    Ad esempio se gran parte del capitale è stato investito in obbligazioni europee a lunga scadenza, è probabile che il fondo possa scendere ancora.

    Tuttavia, visto ciò che abbiamo scritto nell’articolo e le osservazioni fatte dalla tua banca, forse sarebbe il caso di iniziare a pensare ad un piano alternativo.
    Una cosa però mi permetto di dirtela chiaramente: io non mi affiderei nuovamente a loro!
    Al caso tuo potrebbe fare il portafoglio “Income” del servizio Trend & Strategie: https://www.educazionefinanziaria.com/trend-e-strategie/

    In base al capitale che disponi puoi investire anche una parte anche in un altro dei due portafogli sempre presenti nello stesso servizio.

    Ti garantisco
    – il costo nettamente inferiore
    – benchè i rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri, hai ottime probabilità di fare meglio.
    Per ogni domanda o dubbio scrivici ad
    info@educazionefinanziaria.com
    Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.