fbpx

Miglior conto deposito per 24 mesi vincolato: scoprilo subito!

Conto Deposito di Banca Ifis rendimax topIl miglior conto deposito: chi non è mai andato alla ricerca di questa forma di investimento? Se sei sbarcato su questo articolo evidentemente la stai cercando anche tu! Quindi mettiti comodo e buona lettura!

Con i tassi d’interesse a zero è veramente difficile trovare una conto deposito che dia rendimenti interessanti.

Ma è anche vero che se la parola “rischio” ti fa venire la pelle d’oca, il caro e vecchio conto deposito, salvo rare eccezioni che scoprirai tra qualche minuto, resta ancora una delle poche soluzioni per i tuoi investimenti!

Conto deposito: come massimizzare i rendimenti e limitare il rischio di perdite

Il conto deposito esiste in due varianti:

  • non vincolato: puoi richiedere le somme investite quando vuoi. In alcuni casi bisogna dare un preavviso di qualche giorno.
  • vincolato: le somme investite non posso essere richieste fino a scadenza. In alcuni casi è possibile svincolare le somme ma si perdono tutti gli interessi maturati fino a quel momento.

I conti deposito che danno maggior rendimento sono chiaramente quelli “vincolati”. La banca ti riconosce un premio per il rischio di non poter disporre del tuo capitale in momenti di necessità che sopravvengono durante il periodo d’investimento.
Quindi, è fondamentale che prima d’investire in conti deposito vincolati, tu abbia la certezza matematica di non dover mai avere la necessita di utilizzare quelle somme prima della scadenza!

Di norma, i conti deposito riconosco un rendimento crescente al crescere del periodo di investimento. La tentazione è quindi quella di vincolare le somme per un periodo lungo!
Fai attenzione, però! Perché oltre alle considerazioni appena fatte, devi prendere in esame anche l’ipotesi di un’eventuale perdita che realizzeresti qualora durante il periodo d’investimento aumentassero i tassi d’interesse.

In verità, più correttamente, dovremmo parlare più che di “perdita” di “mancato guadagno”! Anche se in fin dei conti sono due facce della stessa medaglia!

Un aumento dei tassi d’interesse ad opera della BCE, farebbe aumentare di conseguenza anche i rendimenti dei conti deposito. Se scegli un investimento vincolato per troppo tempo dovresti accontentarti di un rendimento più basso rispetto ai tassi offerti dai nuovi conti deposito.

Conto deposito: qual è il periodo ottimale di investimento?

Quando si viene a conoscenza che con il conto deposito si possono realizzare delle perdite per mancato guadagno, la prima domanda che ci si pone è cercare di capire subito quale sia il periodo ottimale per limitare, o se possibile evitare, tale rischio!!!

Mi spiace deluderti, ma non esiste! Esiste un’unica regola di fondo basata sul buon senso che avrai già intuito: “minore è il periodo d’investimento minore è il rischio!

Questo significa doversi accontentare di interessi più bassi! Del resto è impossibile sapere quando la BCE aumenterà i tassi. Guardando al recente passato, ci attendevamo una BCE più veloce nell’aumentare i tassi. Tutto ciò di fatto non è avvenuto. Per cui chi in passato ha vincolato le somme anche per 4/5 anni non ha subito perdite per aumento dei tassi!

Pensare che la BCE continui ad oltranza con i tassi bassi ci sembra inverosimile! Ma è anche vero che i tassi non dovrebbero aumentare “domani”, né così velocemente. Ad oggi un vincolo che garantisca un buon compromesso potrebbe essere a 24/36 mesi!

Ecco il miglior conto deposito vincolato a 24 mesi!

Sulla base delle considerazioni fatte sopra, oggi potresti prendere in considerazione un conto deposito vincolato a 24 mesi!

Qual è il miglior conto deposito in questo periodo?

Ad oggi il miglior conto deposto che massimizza il rendimento dei tuoi risparmi, è il conto deposito vincolato a 24 mesi di Banca IFIS con interessi posticipati.

Il conto deposito vincolato rendimax Top di Banca IFIS, ad oggi, per un capitale di 10.000 euro offre un rendimento lordo del 2%.
Significa un interesse di 400 euro lordi, che al netto della ritenuta fiscale del 26% (104 euro) e dell’imposta di bollo di 40 euro (0,2% annuo) sono 256 euro!

Il rendimento aumenta in proporzione alle somme investite. Con un capitale di 40.000 euro ti porti a casa 1024 euro netti, e così via…

Un’altra buona alternativa è il conto deposito illimity.

Eh lo so, in rendimenti non sono il massimo!!! Per fortuna esistono delle alternative!

Alternative al miglior conto deposito vincolato

Per fortuna non è necessario accontentarti delle briciole! Oggi esistono prodotti concorrenziali che ti possono dare grandi soddisfazioni!

Se la tua avversione al rischio è limitata puoi optare per il servizio Trend Base che dal 2013, anno della sua nascita, ha prodotto un rendimento del 4,58% medio annuo!!! Stiamo parlando più del doppio di quello offerto dal conto deposito!

Se, invece, hai voglia di metterti maggiormente in gioco, puoi investire in uno dei tre portafogli del servizio Trend&Strategie che da inizio anno stanno sfornando rendimenti da capogiro:

Portafoglio DINAMICO: 17,50%

Portafoglio INCOME: 11,42%

Portafoglio LAZY: 17,80%

Vuoi imparare ad investire da solo? Iscriviti al corso GRATUITO investitore SMART, per apprendere tutti i segreti per investire da vero professionista!

A te la scelta…

Buon investimento! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.