Fonditalia: conviene investire in questo fondo?! Scopri analisi ed opinioni!

fonditalia conviene investire-opinioniPrima di entrare nel merito della questione è doveroso farti alcuni chiarimenti. Come ripetiamo spesso su questo blog, una scelta consapevole può maturare solo se hai chiaro ciò che hai di fronte!

Cos’è il fondo fonditalia? 

Se conosci i fondi comuni, la domanda può sembrarti banale, in realtà non lo è affatto! Adesso capirai subito il perchè!

Il fondo fonditalia è promosso da banca Fideuram, Società di Gestione del Risparmio S.p.A. appartenente al gruppo  Intesa SanPaolo, e fin qui nulla di strano.

La particolarità di fonditalia è che si tratta di un fondo comune d’investimento multi-comparto. Attraverso la sottoscrizione di un unico contratto – il tipico contratto che firmi quando decidi di aderire ad un fondo d’investimento – puoi scegliere di investire in un’ampia varietà di mercati e in diversi stili di gestione.

Attraverso questa “struttura organizzativa” del fondo, banca Fideuram, è riuscita a rendere più snella la gestione del tuo patrimonio. In questo modo non è più necessario che ad ogni minima variazione delle tue scelte d’investimento, debba recarti in banca a firmare infiniti moduli di adesione, sottoscrizione, mandato ecc. ecc.

Sicuramente una soluzione che consente di sburocratizzare in parte il macchinoso e complesso sistema di adesione ad un fondo comune d’investimento.

Perchè ti sto dicendo tutto questo?! 

Il motivo è molto semplice e di rilevanza pratica!
Quello che banca Fideuram all’interno del fondo fonditalia definisce comparto, nella sostanza è un vero e proprio fondo con caratteristiche specifiche in termini di:

  • rischio d’investimento
  • asset class (classi di attività in cui è investito il patrimonio: azioni, obbligazioni, materie prime, derivati ecc.)
  • stili di gestione
  • costi di sottoscrizione e commissioni 

Fonditalia: un insieme variegato di fondi comuni in cui investire

Ora che ti è chiaro che, quando sottoscrivi il fondo fonditalia stai scegliendo di investire tra tanti fondi diversi, capirai senza troppa difficoltà che ha poco senso chiedersi se conviene investire in fonditalia.

La domanda è posta in maniera troppo generica, ed è inevitabile che lo sia anche la risposta!

E’ possibile fare delle osservazioni generali che volgono per tutti i fondi rientranti nel “calderone” fonditalia, che in fin dei conti, sono quelle osservazioni sollevate un pò per tutti i fondi d’investimento. Diversamente, un’analisi e un’opinione più specifica richiede lo studio di ogni singolo fondo.

Fonditalia: una mappa per orientarsi tra le tante offerte

Il fondo fonditalia multi-comparto presenta la seguente macro-segmentazione:

  • comparto (fondi) flessibilie
  • comparto (fondi) fondi di fondi

I fondi rientranti nel comparto flessibile, si caratterizzano per uno stile di gestione particolarmente attivo. Le sorti del tuo patrimonio dipendono in maniera preponderante dalle scelte del gestore, il quale gode di un “mandato senza vincoli” che gli consente di prendere qualsiasi decisione d’investimento.

I fondi di fondi si caratterizzano per una diversificazione spinta. Quando sottoscrivi un fondo di fondi, infatti, investi simultaneamente in più fondi comuni. Questo accade semplicemente perché il gestore del fondo che sottoscrivi, invece, di investire direttamente il capitale raccolto in attività finanziarie, compra quote di altri fondi.
I fondi di fondi consentono un’alta diversificazione, per contro, i costi di gestione generalmente sono più alti della media.

I fondi di fondi sono delle vere e proprie matriosche: la filiera dei soggetti coinvolti si allunga e di conseguenza il numero di soggetti da remunerare aumenta.

Tra i Fondi di Fondi di Fonditalia è possibile fare un’ulteriore suddivisione:

  • fonditalia Core 
  • fondi flessibile
  • fonditalia Flexible Multimanager 

Come vedi, quando parli di fonditalia ti riferisci ad un aggregato vasto ed eterogeneo di fondi. Attualmente il fondo in questione comprende ben 53 comparti in cui poter investire! Senza dubbio un’offerta molto ampia.

Dinanzi ad una proposta così variegata è facile confondersi. Ad esempio, è bene tenere presente, come sopra evidenziato, che i fondi flessibili promossi da fonditalia, possono essere anche fondi di fondi.

A questo punto, prima di sottoscrivere il fondo dovresti aver ben chiaro se si tratta di un fondo “normale” o di un “fondo di fondi”. Solo così potresti valutare costi e benefici di entrambi e prendere la decisione che reputi migliore per te!

Fonditalia: opinioni ed alternative

Ricapitolando: quando sottoscrivi un fondo fonditalia puoi scegliere di investire in ben 53 comparti diversi! E’ impossibile, quindi, stabilire se conviene o meno sottoscrivere uno di questi fondi. Bisognerebbe analizzarli singolarmente.

Ti promettiamo che, in futuro i fondi più sottoscritti, saranno analizzati nel dettaglio. Anche se ormai è chiaro che la gestione attiva non è certo l’alternativa migliore. Non è raro che i fondi comuni presentino delle trappole, come ad esempio, alcuni fondi a cedola periodica.

Perché concentrarsi sui fondi, quando oggi esistono alternative migliori in termini di:

  • trasparenza 
  • costi 
  • performance 

Non ci credi? Dai un’occhiata qui! Poi sarai libero di scegliere. Ma non dire di non averti avvisato! 😉

Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.