Fondo Core series Core Champions Emerging Markets, conviene?

fondo-CORE-SERIES-CORE-Champions-Emerging-Markets.jpg

Core Champions Emerging Markets, codice ISIN LU0690021299, è un comportato della serie core di fineco bank. Attraverso questo strumento è possibile prendere posizione sui mercati emergenti. Si tratta di un prodotto molto diffuso tra gli investitori privati che vogliono diversificare il loro capitale investendo anche nei paesi in via di sviluppo.

Non sempre un prodotto molto diffuso è anche sinonimo di convenienza, per questo abbiamo deciso di “vivisezionare” questo fondo così non avrà più segreti per te!
Mi raccomando, se hai capitale investito nel comparto Core Champions Emerging Markets o stai valutando di prendere posizione, allora mettiti comodo e leggi questo articolo fino alla fine.

Hai tante informazioni da apprendere che nessuno di svelerà mai!

Ah, dimenticavo! Se non lo hai già fatto, prima di continuare nella lettura, ti consiglio di leggere l’articolo sul fondo core series Ti permetterà di conoscere tutto sulla struttura e  logica di composizione del fondo “core series“. Informazioni fondamentali per comprendere appieno ciò che leggerai tra un attimo! 

Ben tornato su questo articolo! Ora sei pronto per concentrarti sul comparto/fondo CORE SERIES CORE Champions Emerging Markets… 

CORE SERIES CORE Champions Emerging Markets LU0690021299: tutte le caratteristiche

Il Comparto CORE Champions Emerging Markets, trattandosi di un fondo di fondi, investe prevalentemente in OIC e OICVM di tipo aperto, oltre che direttamente in strumenti finanziari come azioni e obbligazioni.

Il Comparto, fortemente esposto al mercato emergente, può investire in questa area fino al 100% del patrimonio raccolto.

Il Comparto dichiara di investire almeno il 35% e non più del 65% del suo patrimonio in titoli azionari e strumenti finanziari ad essi collegati (anche tramite OIC e OICVM di tipo aperto). La differenza è investita in titoli di debito (obbligazioni di varia natura) o altri strumenti finanziari.

CORE SERIES CORE Champions Emerging Markets: quanto mi costi?

Quanto costa investire nel fondo CORE SERIES – CORE Champions Emerging Markets? 

Dal foglio informativo si ricava che:

  • costi di sottoscrizione: 3,00% (possono essere ridotti a discrezione del collocatore)
  • costi di rimborso: non sono previsti
  • costi di gestione: 3,07%
  • costi di performance: non previsti

Pur se volessimo considerare di ottenere uno sconto sui costi di sottoscrizione, la nota dolente restano i costi di gestione annua. Come ripetiamo sempre, da tale voce di costi “sfugge” sempre qualcosa!
Questo significa che di norma quello che arriva sul tuo conto corrente è sempre un pò meno di quello che ti aspetti!
A titolo d’esempio, i costi di gestione non comprendono i costi di transazione del portafoglio, ovvero quei costi di compravendita degli strumenti finanziari in cui investe il fondo.

Analisi rendimento CORE SERIES CORE Champions Emerging Markets

Nel grafico di seguito puoi notare la performance ottenuta nel tempo dal fondo in questione. Il rendimento del comparto è stato confrontato con quello derivante da un investimento alternativo.

Come alternativa abbiamo preso in considerazione un etf che investe nei mercati emergenti: Lyxor Msci Emerging Mkts Ucits Etf Acc.

Il grafico si commenta da solo! Dalla data di lancio ad oggi il rendimento del CORE SERIES CORE Champions Emerging Markets è stato complessivamente inferiore a quello realizzato dall’etf sugli emergenti!

rendimento-CORE-SERIES-CORE-Champions-Emerging-Markets-vs-rendimento-Lyxor-Msci-Emerging-Mkts-Ucits-Etf-Acc
rendimento-CORE-SERIES-CORE-Champions-Emerging-Markets-vs-rendimento-Lyxor-Msci-Emerging-Mkts-Ucits-Etf-Acc

CORE SERIES CORE Champions Emerging Markets: ecco un’alternativa migliore! 

Se non lo hai ancora capito te lo ripeto nuovamente. Puoi investire nella stessa area geografica del comparto CORE Champions Emerging Markets promosso da banca fineco spendendo meno ed ottenendo un rendimento migliore!

L’etf lyxor sugli emergenti ti costa solo 0,55% all’anno di costi di gestione. Stiamo parlando di un costo circa 6 volte inferiore al comparto Emerging markets della serie core.

Tieni presente che abbiamo preso un etf sugli emergenti “a caso”. Senza andare alla ricerca del migliore o di quello più economico. Proprio per dimostrarti che 9 volte su 10 non è uno specifico etf a fare la differenza, ma sono quasi sempre i fondi ad essere perdenti.

Chiaro, se poi punti sul miglior etf del settore, allora i vantaggi non possono che migliorare. Spesso su questo blog ti forniamo nome e cognome dei migliori etf del momento!

Accolgo la tua obiezione che mi è giunta all’orecchio in questo momento! Hai ragione, non è detto che anche negli anni a venire l’etf faccia meglio del fondo. Ma tieni presente che:

  • 7 anni sono un arco di tempo sufficiente per valutare le capacità di un gestore
  • costi di gestione alti sono il primo fattore che penalizza i rendimenti. Ed in questo caso la differenza di costi è notevole

Non sai investire in etf?
Profitta del nostro corso GRATUITO investitore SMART! Apprenderai tutti i segreti fondamentali per investire con successo ed ottenere rendimenti migliori della tua banca! Lo hai appena visto! 😉

Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.