Carmignac Patrimoine: ecco come battere il fondo!

carmignac-patrimoine-

Il fondo Carmignac Patrimoine isin FR0010135103 è un fondo comune di investimento molto “famoso” in Italia.

 Attualmente, il valore del fondo si aggira attorno a circa 25 miliardi. Non proprio spiccioli!

Se tanti risparmiatori investono in questo fondo vi sarà un motivo, no? Non ti resta che scoprirlo!
La risposta la troverai nella nostra attenta analisi, come già fatto per il fondo CARMIGNAC Investissement E EUR Acc

 Carmignac Patrimoine: ecco le caratteristiche

Il fondo Carmignac Patrimoine (FR0010135103) è uno strumento da preferire da chi ha una tolleranza al rischio di tipo “medio”.  Il fondo, infatti, prevede un’esposizione al mercato azionario non superiore al 50% del valore del portafoglio.

Ma vediamo più nel dettaglio le principali caratteristiche del fondo Carmignac Patrimoine:

  • Il fondo investe sia in azioni che in obbligazioni. L’esposizione massima sul mercato azionario è del 50% mentre l’esposizione sul mercato obbligazionario e/o monetario può oscillare dal 50%, quota minima, ad un massimo del 100%.
  • L’obiettivo del fondo è sovraperformare, nell’orizzonte temporale raccomandato di 3 anni, il suo indice di riferimento.
  • Il fondo dichiara che l’indice di riferimento (benchmark) è composto dai seguenti indici: – per il 50% l’indice azionario internazionale MSCI AC WORLD NR (USD) calcolato dividendi netti reinvestiti e – per il 50% l’indice obbligazionario mondiale Citigroup WGBI All Maturities Eur calcolato cedole reinvestite.
  • Data la politica di gestione attiva del fondo, l’indice di riferimento non definisce nè l’universo investibile, nè la ripartizione del capitale tra le diverse asset class.  La composizione del portafoglio, costituito dalle diverse classi di attività, può differire sensibilmente, in termini geografici, settoriali, di rating o di scadenza, dalle ponderazioni dell’indice di riferimento. Scopo dell’indice di riferimento, pertanto, è esclusivamente quello di valutare le performance del fondo e il livello di rischio che si può attendere investendo nel fondo  Carmignac Patrimoine. Il gestore dichiara infatti che il rischio di mercato del fondo è paragonabile a quello del suo indice di rendimento.
  • Il gestore, in un’ottica di sovraperformance, può utilizzare tecniche valutarie, fare ricorso a complessi strumenti derivati e ad esposizioni combinate di tipo long e short.

Carmignac Patrimoine: analisi dei rendimenti

Come più volte ribadito, non è sufficiente che un fondo ti faccia guadagnare per valutare la bontà del tuo investimento. Troppo spesso sento dire: “beh…tutto sommato sono contento del mio fondo. Quest’anno mi ha fatto guadagnare il 3,80%! ” 

Non dovresti essere troppo contento se guadagni quasi il 4% mentre il mercato di riferimento fa + 15%!

Come si è comportato il fondo Carmignac Patrimoine ISIN FR0010135103 nel tempo rispetto al benchmark di riferimento?

Abbiamo considerato le performance su un orizzonte temporale di 10 anni, ben oltre i 3 anni consigliati dal gestore del fondo.

Come è andata? Non bene! Il fondo ha realizzato una sottoperformance di circa il 20% rispetto al benchmark.

rendimento-fondo-carmignac-Patrimoine

Ad onor del vero, su un orizzonte temporale lunghissimo di oltre 20 anni, il fondo, stando ai dati pubblicati dal gestore, si è comportato molto bene.

In realtà, un fondo con rischio moderato e che non investe più del 50% in azioni non può essere valutato su un arco temporale così lungo. Per cui il dato, benché a favore del fondo, non ci pare un buon motivo per sceglierlo.

Altro aspetto da considerare nella scelta di un fondo sono i costi di gestione.  E di solito i fondi comuni non brillano certo per economicità! Scopriamoli!

Carmignac Patrimoine: quanto mi costi?

La prima nota dolente sono le commissioni di sottoscrizione:

A EUR Acc FR0010135103: 4%

A EUR Ydis FR0011269588: 4%

E EUR Acc FR0010306142: 0%

Le commissioni di sottoscrizione sono pari al 4%, sia per la variante ad accumulazione che a distribuzione. Tuttavia esiste anche un tipologia di fondo Carmignac Patrimoine, l’ultima dell’elenco, che non prevede commissioni di sottoscrizione. Ma come vedrai tra un minuto, quest’ultimo fondo prevede commissioni di negoziazione maggiori.

Commissioni di gestione annue:

A EUR Acc FR0010135103: 1,5%

A EUR Ydis FR0011269588: 1,5%

E EUR Acc FR0010306142: 2%

Commissioni di extraperformance rispetto al banchmark: 10%.

Tali commissioni si applicano a tutte le varianti del fondo.

Carmignac Patrimoine: conclusioni ed opinioni

Credo che le conclusioni le puoi già trarre tu da solo!

E’ quasi superfluo che aggiunga altro. Si tratta di un fondo che nell’arco di tempo consigliato non riesce a battere il banchmark. In più, il fondo non è certo economico. Cosa altro aggiungere? Io mi sento di dirti di valutare bene questi elementi prima di comprare il fondo o se lo hai già.

Carmignac Patrimoine: ecco una valida alternativa

Il fondo Carmignac Patrimoine dal 2006 si è rivalutato quasi del 75%. Il portafoglio DINAMICO del servizio Trend & Strategie di investimento, che per strategia di gestione è abbastanza simile al fondo Carmignac Patrimoine, ha realizzato nello stesso arco di tempo un rendimento quasi del 90%!

Il portafoglio DINAMICO dal 2006 ha realizzato un extraperformance rispetto al fondo Carmignac Patrimoine  di quasi il 15%!

Certo, il nostro portafoglio non è quotato, per cui i rendimenti non possono essere certificati dal mercato. La garanzia sui rendimenti passati dei nostri portafogli è “garantita” però dai nostri abbonati storici.

Inoltre, sottoscrivendo il servizio Trend & Strategie hai accesso a tutti i report pubblicati dal 2006! Potrai vedere con i tuoi occhi come è variato il portafoglio settimana per settimana dal lontano 2006! Più certificato di così! :)

Inoltre sottoscrivendo il servizio Trend & Strategie avrai accesso ad altri due portafoglio senza spendere un solo euro in più!

Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.