Arca cedola attiva: conviene investire? Scopri caratteristiche ed opinioni!

arca cedola attivaArca cedola attiva è un fondo comune d’investimento emesso e gestito da ARCA Fondi SGR S.p.A. L’obiettivo principale di chi investe in questo fondo è ricevere una cedola periodica che integri le disponibilità finanziarie, consentendo di incrementare la propria spesa senza intaccare il capitale.
I tassi d’interesse a zero, che si protraggono ormai da diversi anni, hanno disorientato una grande fetta di risparmiatori italiani, abituati alle cedole dei Btp.

I fondi a cedola hanno fatto la “fortuna” dei gestori dei fondi. In poco tempo hanno costruito dei prodotti specifici teoricamente in grado di colmare il vuoto lasciato dalle rendite periodiche generate dai btp. Ma spesso si tratta di un’illusione!

Dei fondi a cedola ne abbiamo già parlato in più occasioni. Per avere una panoramica completa sull’argomento, ti consiglio di leggere subito la nostra analisi sui fondi con cedola. In quest’altro articolo, scoprirai inoltre la differenza che esiste tra i fondi a cedola fissa e variabile.

Nonostante la nostra “posizione” in merito a questa tipologia di fondi, c’è sempre qualche investitore che ritiene che il prodotto a lui offerto sia il migliore della categoria.

La Sgr Arca, offre una vasta gamma di fondi a cedola. In questi primi mesi del 2018 sta collocando sul mercato  Arca cedola attiva 2023. 

La decisione finale compete sempre e soltanto a te. Mi auguro, tuttavia, che prima che tu faccia la tua scelta abbia letto questo articolo.
Spesso molti risparmiatori hanno il “vizietto” di sottoscrivere il prodotto e solo dopo qualche giorno andare alla ricerca di informazioni ed opinioni.

Una scelta assolutamente sbagliata. Molti fondi comuni hanno delle penali di uscita molto alte. Il male minore resta quello di rimanere legati al fondo almeno per i primi anni!

Non perdiamoci più in chiacchiere. Continua la lettura e tra qualche minuto il fondo arca cedola attiva per te non avrà più segreti!

Arca cedola attiva: tutte le caratteristiche

Il fondo arca cedola attiva è:

  • un fondo comune d’investimento del tipo “obbligazionario flessibile”.
  • il capitale raccolto è investito principalmente in obbligazioni di emittenti sovrani, sovranazionali e di società commerciali, sia con alta che con bassa qualità creditizia.
  • il fondo arca cedola attiva può investire in misura contenuta anche in obbligazioni di paesi emergenti (max 30% del capitale)
  • il Fondo può investire in via residuale in ciascuna delle seguenti tipologie di strumenti finanziari obbligazionari corporate: Asset Backed Securities, obbligazioni ibride, obbligazioni subordinate e obbligazioni convertibili
  • una parte minima del capitale può essere investita anche in strumenti derivati sia per finalità di copertura che di tipo speculativo (max 10% del capitale)
  • il fondo può fare ricorso alla leva finanziaria.

Arca cedola attiva: costi di gestione e commissioni di collocamento

Sono previste due classi di quote, denominate quote di Classe “P” e quote di classe “R” che si differenziano esclusivamente per il regime commissionale applicato (commissione di collocamento/commissione di gestione).

 Costi di collocamento:

  • ARCA CEDOLA ATTIVA 2023 V – Classe “R” 1,75%

Diritti fissi a carico del sottoscrittore:

  • Per ogni operazione di versamento e rimborso < 500 euro pari a 1,50 euro
  • Per ogni operazione di versamento e rimborso > 500 euro  pari a 3,50

Oneri di gestione: 

  • ARCA CEDOLA ATTIVA 2023 V – Classe “P” 0,80%
  • ARCA CEDOLA ATTIVA 2023 V – Classe “R” 0,40%

Costo sostenuto per il calcolo del valore della quota (annuale in %):

  • ARCA CEDOLA ATTIVA 2023 V – Classe “P” 0,023%
  • ARCA CEDOLA ATTIVA 2023 V – Classe “R” 0,023%

Provvigioni d’incentivo:

  • La provvigione di incentivo calcolata sulla singola quota è pari al 20% del differenziale positivo tra la quota lorda ed il valore di riferimento

Arca cedola attiva: opinioni

Come puoi vedere dall’elenco dei costi, il fondo arca attiva non è proprio gratuito! In realtà queste voci di costo sono tipiche di tutti i fondi comuni.

E’ questo uno dei principali motivi per il quale difficilmente consigliamo la sottoscrizione dei fondi comuni d’investimento.

Per capire quanto sia costoso il fondo, spesso è utile confrontarlo con i costi medi della categoria. In questo caso riteniamo che non abbia nessun senso fare questo paragone.

Trattandosi di un semplice fondo obbligazionario i cui rendimenti sono già molto bassi, anche costi molto contenuti annullerebbero i rendimenti.

Il fondo arca cedola attiva, nella nota informativa, chiarisce che la cedola distribuita in alcuni periodi può essere superiore al risultato effettivamente ottenuto. In tal caso, parte del valore della cedola rappresenterebbe un rimborso del capitale investito.

Queste soluzioni vengono proposte per dare l’impressione che il fondo sia in grado di realizzare rendimenti più alti rispetto ad un comune btp, o obbligazioni corporate.
La verità è che spesso ai gestori dei fondi si attribuiscono capacità “soprannaturali”. Una cosa deve esserti ben chiara!
I gestori dei fondi non tirano fuori il coniglio dal cilindro! Quelli si chiamano maghi!

Se i rendimenti obbligazionari sono bassi, anche un fondo obbligazionario renderà poco! Anzi, molto probabilmente  a causa dei costi commissionali e di gestione renderà meno!

Arca cedola attiva: conclusioni

Se vuoi una cedola investendo in obbligazioni, il consiglio è di evitare i fondi. Compra delle obbligazioni e tienile in portafoglio. Il gestore del fondo non farebbe molto diversamente!

Se invece cerchi una rendita un pò più dignitosa, allora devi investire in un portafoglio che combini cedole obbligazionarie e dividendi azionari.

La realizzazione di questo portafoglio è di certo più difficile. Ma non preoccuparti! Abbiamo uno strumento che fa al caso tuo!

E’ il “portafoglio income” del servizio Trend & Strategie! Dagli subito un’occhiata!

Buon investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.