fbpx

Quattro steps per raggiungere la sicurezza finanziaria

Non c’è dubbio che l’attuale crisi ha messo in luce molti comportamenti
finanziari sbagliati da parte degli individui in tutto l’occidente.

Molte persone, nella convinzione che il mercato azionario, salvo qualche
scivolone tenda sempre a salire, che gli immobili aumenteranno sempre di
valore ed altri concetti ormai consolidati, hanno fatto passi più
lunghi delle loro gambe e si sono strutturati in modo errato.

Gente che ha ecceduto in mutui troppo pesanti per il loro reddito, persone
che nell’azionario hanno usato leve eccessive o che hanno ecceduto nel prendere
debiti al consumo.

Alcuni di questi, trovatisi in difficoltà, rinunciano a prendersi la responsabilità
di quanto accaduto, imputando le colpe al fallimento del sistema, ai banchieri o
alla politica.

Mentre sicuramente politici e banchieri hanno colpe, queste non sono certo
una novità e per trovare la propria sicurezza finanziaria di certo non è sufficiente
scaricare altrove le colpe.

Il proprio successo finanziario passa, per forza di cose, dal prendersi le proprie
responsabilità.

Di seguito ci sono 4 steps che dovrebbero essere tenuti costantemente in
considerazione:

1 – Massimizzare le entrate e minimizzare le uscite: cercare di aumentare
costantemente le proprie entrate è molto importante, visto che questo determina
poi la propria capacità di risparmio. Inoltre, mentre le entrate possono essere in
qualche modo bloccate da situazioni contingenti, le uscite possono e devono essere
controllate, visto che molte di esse sono del tutto superflue.

2 – Vivere senza eccedere nelle spese e risparmiare il più possibile: nel lungo
termine, quanto “capitale” abbiamo dipende in primo luogo da quanto risparmiamo.
Questo elemento è molto importante, direi fondamentale. Inoltre, è molto importante
iniziare a risparmiare il prima possibile.

3 – Avere un piano di lungo termine: poche persone, anzi pochissime, fanno soldi
con il day trading o vincendo alla lotteria. I più che vi riescono hanno un piano, un
programma di lungo termine e lo seguono rigorosamente.

4 – Investire i propri risparmi in modo saggio, cercando di minimizzare costi e
tasse e tenendo sotto controllo i propri investimenti. I rendimenti non possono essere
conosciuti in anticipo, ma costi e tasse sì. Cercando di minimizzare i costi usando
ad esempio ETF in luogo di fondi pieni di commissioni o altri prodotti onerosi nel
lungo termine fa molta differenza.

Questi semplici quattro step sono fondamentali per il raggiungimento della propria
sicurezza e tranquillita’ finanziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.