Investire in Borsa

Conviene investire oggi in azioni Brembo? opinioni, quotazioni e previsioni!

azioni Brembo

Le azioni Brembo hanno registrato una discesa abbastanza importante dai massimi storici.
Questa discesa può essere una buona opportunità per investire nell’azione Brembo, il leader mondiale del settore degli impianti frenanti e sospensioni per veicoli. Uno dei migliori titoli del listino italiano in questi anni.

Vediamo però meglio la situazione del titolo nella Borsa italiana.

Azioni Brembo quotazioni stellari! e adesso?!

Di seguito vediamo il grafico azioni Brembo, da cui possiamo vedere l’andamento della società negli ultimi anni.

grafico azioni Brembo

Come puoi vedere, il titolo quotava circa 0,45 euro ai minimi del 2009 ed è arrivato, nella primavera di quest’anno, a 14,92 euro. Si tratta di un rialzo del 54% annuo composto, che ha portato il titolo a salire di quasi 30 volte dai minimi!!!

Per capire di cosa stiamo parlando, pensa che 10.000 euro investiti in Brembo nel 2009 oggi sarebbero 300.000, esclusi i dividendi.

Dividendi che non sono certo secondari, perché l’ultima cedola pagata è stata pari a 0,2 euro per azione. Chi avesse comprato l’azione Brembo ai minimi del 2009, oggi avrebbe un rendimento del 40% annuo solo dal dividendo. Non male, direi.

Questa performance ha portato il titolo Brembo ad entrare a far parte dell’FTSE MIB, l’indice italiano più importante.

Quando c’è un rialzo così forte, spesso è difficile trovare delle buone occasioni di acquisto. Si attende una discesa, che però sembra non arrivare mai.

Ora, invece, su Brembo abbiamo finalmente una correzione abbastanza importante. Dai massimi del 2017 ad oggi, il ribasso è stato pari al 15% circa.

Azioni Brembo conviene comprare oggi?

Guardiamo quindi i fondamentali della società.

Brembo attualmente ha un P/E intorno a 17. Un livello non certo altissimo e questo vuol dire che il forte rialzo di questi anni è stato accompagnato dall’aumento di utili e fatturato. L’attuale cedola è un po’ bassa, circa 1,5% di rendimento sul prezzo. Però negli anni è stata sempre aumentata e questo è un buon segno. Anzi, uno dei migliori.

La società ha una posizione finanziaria netta positiva (cassa superiore ai debiti), un ROE molto alto (circa 30%) e buoni parametri economici.

Insomma, sembra proprio una società ben gestita e attualmente la possiamo comprare a poco più di 17 volte gli utili.

L’ultima trimestrale, poi, ha confermato la crescita in essere, sebbene ad un ritmo un po’ meno sostenuto. I ricavi sono cresciuti del 10%, mentre l’utile per azione del 4,5% circa.

Infine, dal punto di vista tecnico con il recente ribasso il titolo è arrivato in prossimità della media mobile a 200 giorni. Il trend positivo di lungo termine, quindi, è intatto.

Previsioni Azioni Brembo: un buon titolo per investitori pazienti.

Complessivamente, quindi, Brembo sembra proprio essere un buon titolo. Certo, non aspettativi che la quotazione Brembo cresca nuovamente di 30 volte come negli ultimi anni, ma sicuramente l’azione Brembo può premiare gli investitori pazienti.

Il titolo sicuramente perderà leggermente le sue caratteristiche “growth” e diventerà più stabile. Del resto, investendo sul titolo Brembo si investe in un leader mondiale del settore, con buone barriere all’entrata, una forte presenza internazionale e numeri interessanti. Il tutto ad un prezzo non eccessivo.

Buon investimento.

 

Lascia un commento

Il tuo commento*

Your Name*
Your Webpage